Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/02/2017 alle ore 10:04

Attualità e Politica

01/09/2016 | 13:00

888 e Rank: nessuna fusione dopo il no di William Hill

facebook twitter google pinterest
888 Rank William Hill

ROMA - 888 plc non ha in progetto una fusione con Rank Group: è quanto ha confermato Itai Frieberger, amministratore delegato del gruppo, a margine della presentazione dei risultati per il primo semestre del 2016. Le due aziende avevano lanciato un’offerta in consorzio, respinta, per l’acquisizione di William Hill, ma il fallimento della trattativa non sembra preludere a un’operazione che coinvolga le due società. “888 proseguirà il suo processo di crescita da solo - ha detto Frieberger - attualmente una fusione con Rank non è qualcosa a cui pensiamo”. Nel primo semestre del 2016 888 plc ha registrato ricavi a 236 milioni di euro (+19%), con una crescita del 44% per il mercato italiano.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password