Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/04/2017 alle ore 20:31

Attualità e Politica

11/02/2016 | 14:44

Antiriciclaggio, il Fondo monetario internazionale approva il “modello Italia”

facebook twitter google pinterest
Antiriciclaggio Fondo monetario internazionale modello Italia

ROMA - Per combattere il finanziamento al terrorismo e il riciclaggio di denaro "l'Italia ha una cornice legale e istituzionale solida", ma deve fare i conti con "l'alta quantità di proventi di attività illecite che, come mostrato nella valutazione nazionale del rischio, sono generati a livello interno". E' quanto si legge nel rapporto "Detailed Assessment Report on Anti-Money Laundering and Combating the Financing of Terrorism for Italy" pubblicato dal Fondo monetario internazionale. A generare la maggior parte dei proventi illeciti è l'evasione fiscale e delle accise (circa il 75% del totale), il traffico di droga e l'usura (circa il 15% del totale) e una serie di altre attività, come corruzione, frodi, contraffazone, furti, estorsione e gioco d'azzardo illegale (circa il 10% del totale). Secondo il Fmi, parte delle attività illecite è associata "alla criminalità organizzata, un problema storicamente pervasivo in Italia".

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

serie b 888 frosinone spezia

Serie B: Frosinone-Spezia, scossa gialloazzurra a 1,89

24/04/2017 | 16:48 ROMA - L’umore non è buono dopo cinque giornate a secco di vittorie, ma i bookmaker confermano la fiducia al Frosinone per il turno infrasettimanale di Serie B. Il Matusa può diventare l’arma in più...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password