Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/08/2017 alle ore 20:26

Attualità e Politica

03/08/2017 | 10:21

Giochi, Bui (vicepres. Provincia di Padova): “Ordinanze dei sindaci inutili, serve una legge quadro”

facebook twitter google pinterest
Bui Provincia Padova

ROMA - «Finché il gioco d’azzardo è materia esclusiva della ragioneria generale dello Stato, sarà difficile che si arrivi a una legge che lo contrasti». Ne è convinto il vicepresidente della Provincia Fabio Bui, sindaco di Loreggia. «Credo poco nelle ordinanze dei sindaci - spiega il sindaco, come si legge sul Mattino di Padova - Il più delle volte si rivelano inefficaci se non illegittime, manca una legge quadro». Secondo Bui, «la competenza dell’azzardo dovrebbe passare al Ministero per gli Affari sociali, non rimanere in capo a quello dell’Economia».

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password