Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/08/2017 alle ore 09:50

Attualità e Politica

06/07/2017 | 12:17

Giochi, GDF Roma: confiscati beni per 5 milioni di euro a imprenditore

facebook twitter google pinterest
Giochi GDF Roma

ROMA - I Finanzieri del Comando Provinciale di Roma e del Servizio Centrale Investigazione Criminalità Organizzata hanno eseguito un decreto di confisca pari a 5 milioni di euro emesso dalla Corte di Appello nei confronti dell'imprenditore Claudio Cannavò: dagli accertamenti, risulta che avesse tentato di nascondere i propri beni, intestandoli a prestanome. A un primo sequestro, avvenuto nel febbraio 2015, di 17 unità immobiliari e 6 autovetture per un valore di circa 3,5 milioni di euro, si sono aggiunti beni per circa 1,2 milioni di euro tra cui un b&b, una società operativa nel settore delle sale giochi e un altro veicolo. Gli investigatori hanno poi sequestrato altre disponibilità finanziarie per oltre 500mila euro. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password