Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 29/04/2017 alle ore 20:38

Attualità e Politica

12/04/2017 | 15:00

Giochi, Rimini: stop a pubblicità su immobili di proprietà del Comune

facebook twitter google pinterest
Giochi Rimini pubblicità

ROMA - Vietare le comunicazioni commerciali che pubblicizzano i giochi d'azzardo sugli immobili di proprietà o gestione comunale, e su quelli dati in concessione o affitto a terzi: è una delle novità inserite nel “Regolamento per la disciplina degli impianti di pubblicità e propaganda e degli altri mezzi pubblicitari sulle strade e sulle aree pubbliche e di uso pubblico” del Comune di Rimini, approvato questa mattina dalla I Commissione Consiliare. “Con queste nuove disposizioni andiamo a garantire lo svolgimento di un'attività pubblicitaria più rispettosa ed etica. Si tratta di misure volte a tutelare i cittadini e i consumatori - spiega l’assessore al Bilancio del Comune di Rimini, Gian Luca Brasini – soprattutto quelli più sensibili al fenomeno in espansione del gioco patologico: sono circa 350 le persone prese in carico negli ultimi 10 anni nel territorio riminese». RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password