Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 29/05/2017 alle ore 18:21

Attualità e Politica

11/05/2016 | 08:00

Giochi, clan dei Casalesi gestiva scommesse e distribuzione delle slot: 11 arresti nel Casertano

facebook twitter google pinterest
Giochi casalesi scommesse slot arresti

ROMA - I Carabinieri del ROS stanno eseguendo, nel Casertano, un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di 11 persone accusate di associazione mafiosa, estorsione, gestione illecita del gioco d'azzardo online e raccolta illegale di scommesse su eventi sportivi.  Secondo quanto riporta l'Ansa, l'ordinanza è stata emessa, su richiesta della DDA di Napoli, al termine di indagini condotte dai Ros di Napoli e Caserta su un'articolazione del clan dei Casalesi riconducibile al boss detenuto Michele Zagaria, durante le quali i Carabinieri hanno accertato la gestione monopolistica, da parte del gruppo, di sale giochi, centri scommesse ed internet point in alcuni Comuni del casertano, oltre all'imposizione e la distribuzione esclusiva di slot machine illecitamente modificate. I Carabinieri, infine, hanno raccolto elementi su numerose estorsioni ai danni di imprese e attività commerciali e hanno ricostruito alcune modalità di riciclaggio dei proventi nelle quali è stato scoperto il concorso di funzionari di banca compiacenti verso prestanomi del gruppo. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

scommesse victor chandler

Betting, Victor Chandler prova a “sfondare” in Africa

29/05/2017 | 18:21 ROMA - Dopo una pausa di tre anni è pronto a tornare sulla piazza. Victor Chandler, fondatore ed ex presidente dell’omonimo bookmaker (conosciuto adesso come BetVictor, dopo l’addio dello stesso Chandler nel 2014)...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password