Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 26/05/2017 alle ore 18:15

Attualità e Politica

13/04/2017 | 11:45

Gioco patologico, Emilia-Romagna: 2 milioni nel bienno 2017-2018 per prevenire abbandono scolastico, dipendenza dai social e ludopatie

facebook twitter google pinterest
Gioco patologico Emilia Romagna

ROMA - La Regione Emilia-Romagna ha deciso di aumentare i fondi da destinare ad associazioni, coop sociali e parrocchie per progetti di prevenzione e a sostegno degli adolescenti, per prevenire il fenomeno dell'abbandono scolastico, la dipendenza dai social e le ludopatie : 1 milione e 950 mila euro, tra 2017 e 2018, saranno destinati, attraverso quattro distinti bandi, a finanziare su tutto il territorio regionale progetti di sostegno ai ragazzi tra gli 11 e i 24 anni di età. In Emilia-Romagna, gli adolescenti sono 346.655: secondo uno studio pubblicato dalla Regione nel novembre scorso, il 20% delle ragazze e il 46% dei ragazzi gioca in maniera occasionale, ma il 5% è a rischio ludopatia. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password