Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/02/2017 alle ore 18:11

Attualità e Politica

11/05/2016 | 19:08

Gioco patologico, Umbria: riduzione dell'Irap a chi disinstalla le slot e distanze minime di 500 metri, ok in Commissione sanità

facebook twitter google pinterest
Gioco patologico Umbria slot

ROMA - La Commissione consiliare Sanità e servizi sociali della Regione Umbria ha approvato a maggioranza un disegno di legge dell'Esecutivo che va a modificare la legge sul contrasto al gioco d'azzardo patologico. La riduzione dell'aliquota Irap sarà applicata esclusivamente agli esercizi che disinstallano le slot e non a quelli che evitano di installarle. Inoltre, per quanto riguarda la distanza degli esercizi che dispongono di macchine da gioco lecite, viene specificato in 500 metri minimi il limite di distanza da luoghi sensibili come scuole, centri sociali o case di cura.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password