Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 29/05/2017 alle ore 18:21

Attualità e Politica

17/06/2016 | 12:45

Match fixing, da Cio e Interpol un manuale contro le combine

facebook twitter google pinterest
Match fixing Cio Interpol combine

ROMA - Un manuale per combattere il match fixing: è quanto hanno messo a punto il Comitato Olimpico Internazionale e l’Interpol nel corso di una sessione di “training” comune, in vista delle Olimpiadi di Rio, durata due giorni e che si è svolta la scorsa settimana in Svizzera. Il manuale indica come condurre nel modo migliore le indagini conoscitive sulle eventuali infiltrazioni per alterare le competizioni sportive e sarà un documento di riferimento per i Comitati Nazionali Olimpici e le Federazioni Internazionali per rendere più gestibili e trasparenti indagini complesse e impegnative.

“Le federazioni internazionali hanno un ruolo importante da svolgere per tutelare l’integrità dello sport - ha detto Paquerette Girard-Zappelli, dirigente del Cio per la divisione Ethics and Compliance -  supervisionano i grandi eventi e possono avere preziose informazioni sugli aspetti tecnici e le prestazioni degli atleti. E’ importante costruire competenze sull’alterazione degli eventi sportivi, è una realtà complessa. Queste opportunità di formazione sono preziose e siamo felici di poter collaborare in maniera costruttiva con Interpol".

Al workshop di “allenamento” comune hanno preso parte i rappresentati di 26 federazioni olimpiche. Il focus è stato puntato sulle modalità di raccolta e analisi delle informazioni per individuare i tentativi di combine. Inoltre si è parlato di gestione dei rischi, metodologie di inchiesta, coordinamento e collaborazione con autorità statali, di polizia, enti sportivi e operatori del settore scommesse.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

scommesse victor chandler

Betting, Victor Chandler prova a “sfondare” in Africa

29/05/2017 | 18:21 ROMA - Dopo una pausa di tre anni è pronto a tornare sulla piazza. Victor Chandler, fondatore ed ex presidente dell’omonimo bookmaker (conosciuto adesso come BetVictor, dopo l’addio dello stesso Chandler nel 2014)...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password