Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 29/05/2017 alle ore 18:21

Attualità e Politica

23/08/2016 | 11:35

Limiti orari a Napoli, i Verdi: «Bisogna fare delle differenze tra sale slot e scommesse»

facebook twitter google pinterest
Protesta gestori Napoli Verdi sale slot scommesse

ROMA - «Comprendiamo le proteste dei gestori delle sale gioco e siamo consapevoli che l’ordinanza che regola gli orari di apertura e chiusura - approvata dal Consiglio Comunale di Napoli lo scorso anno ed entrata in vigore in questi giorni - possa essere migliorata, ma siamo fermi nel chiedere massima trasparenza e una drastica riduzione degli orari e degli accessi». E' quanto si legge in una nota del consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e dei consiglieri comunali di Napoli, Stefano Buono e Marco Gaudini. «E’ chiaro che bisogna fare delle differenze ed essere molto più restrittivi con le sale slot e le sale bingo, mentre bisogna essere meno duri con le sale dove si può scommettere sugli eventi sportivi, anche per evitare ingiuste differenziazioni con i corner di bar e tabaccherie», concludono i consiglieri. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

scommesse victor chandler

Betting, Victor Chandler prova a “sfondare” in Africa

29/05/2017 | 18:21 ROMA - Dopo una pausa di tre anni è pronto a tornare sulla piazza. Victor Chandler, fondatore ed ex presidente dell’omonimo bookmaker (conosciuto adesso come BetVictor, dopo l’addio dello stesso Chandler nel 2014)...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password