Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 25/03/2017 alle ore 20:32

Attualità e Politica

13/01/2017 | 13:30

Roma, Commissione Commercio: parere favorevole a regolamento per le sale da gioco

facebook twitter google pinterest
Roma Commissione Commercio gioco

ROMA - Parere favorevole della Commissione Commercio del Comune di Roma al 'Regolamento sale da gioco e giochi leciti', una proposta di delibera di iniziativa consiliare a prima firma di Maria Agnese Catini (M5S), presidente della Commissione Politiche sociali. Il testo quindi andrà in Assemblea capitolina. Tra i punti salienti del regolamento, la distanza minima di 500 metri da luoghi sensibili e di 200 metri da uffici postali e sportelli bancomat. L'intera area del Centro storico e le aree pedonali saranno off limits. Saranno introdotti poi i limiti orari per il funzionamento di slot machine e videolottery, possibile solo tra le 10 e le 14 e tra le 18 e le 22. Vietato, infine, pubblicizzare l'apertura o l'esercizio delle sale da gioco. «Gli operatori avranno tre anni di tempo per adeguarsi», ha specificato il presidente della Commissione Commercio, Andrea Coia (M5S), che ha deciso di non accogliere l'osservazione arrivata dal dipartimento dello Sviluppo economico che «chiedeva di non inserire la prescrizione dei 500 metri. Ci ha chiesto delle integrazioni e ne abbiamo accolte la quasi totalità, a esclusione di questa, che a nostro avviso va normata perchè non esiste un quadro di riferimento regionale e nazionale». RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password