Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/08/2017 alle ore 15:42

Attualità e Politica

13/01/2017 | 13:44

Roma, De Priamo (FDI): «Porteremo le nostre proposte sul gioco in Assemblea»

facebook twitter google pinterest
Roma De Priamo FDI gioco Assemblea

ROMA - I consiglieri di Fratelli d'Italia si sono astenuti dal voto sul 'Regolamento sale da gioco e giochi leciti', appena approvato dalla Commissione Commercio del Comune di Roma: «Abbiamo deciso di astenerci perchè ci sembra un argomento importante. Nel nostro testo abbiamo stabilito la distanza non a 500 metri, ma a mille - ha spiegato Andrea De Priamo - e il divieto di aprire sale gioco negli edifici a residenza civile. In più, prevediamo l'obbligo di un autotest dei giocatori sulla propria inclinazione al gioco». La Commissione ha accolto l'idea dell'autotest, proponendo di inserirla in Aula con un emendamento, ma ha votato contro la proposta di Fratelli d'Italia. «In ogni caso, porteremo in Aula il nostro testo», ha concluso. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password