Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/08/2017 alle ore 18:04

Attualità e Politica

02/08/2017 | 16:31

Scommesse, Cataldi (proc. generale dello Sport): «Tutte le agenzie sul territorio italiano devono essere autorizzate»

facebook twitter google pinterest
Scommesse Cataldi

ROMA - «Ormai si scommette di tutto e su tutto. È necessario affermare con decisione che tutti i centri scommesse presenti sul territorio devono essere sotto la concessione dei Monopoli di Stato e devono godere dell'autorizzazione della questura del territorio». Lo ha detto Enrico Cataldi, procuratore generale dello sport, nel corso dell'audizione sulle infiltrazioni della criminalità nel mondo dello sport in Commissione Antimafia. RED/Agipro 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password