Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/02/2017 alle ore 20:34

Attualità e Politica

27/06/2016 | 13:04

Giochi e finanza: acquisizione Sisal, Cvc prepara bond da 600 milioni

facebook twitter google pinterest
Sisal Cvc bond

ROMA - Il fondo Cvc, dopo l’acquisizione di Sisal, si prepara a lanciare un bond che potrebbe valere 600 milioni di euro, con obbligazioni da collocare a investitori istituzionali: è quanto si legge su “Corriere Economia”, che riporta il Lussemburgo o l’Irlanda come mercati finanziari regolamentati su cui puntare e con il bond che potrebbe arrivare anche fino a 650-700 milioni. All’operazione di Cvc starebbe lavorando Morgan Stanley alla guida di un pool di banche, che include anche Unicredit e Credit Suisse. Il collocamento delle obbligazioni permetterebbe di ripianare l’esposizione di Sisal, ereditata da precedenti operazioni, con l’obiettivo di trasformare la società italiana che gestisce il SuperEnalotto in una piattaforma per aggregare gli operatori più piccoli nel mercato italiano. Si punterà inoltre a espandere le attività di Sisal, sia nel campo dei servizi di pagamento che nel settore giochi, con il rinnovo delle concessioni già in mano all’azienda e l’eventuale acquisizione di quelle in scadenza detenute da altri operatori.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password