Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/08/2017 alle ore 16:49

Attualità e Politica

04/08/2017 | 12:41

Slot, distanziometro a Bassano: 144 luoghi sensibili, la città è off limits per le nuove sale

facebook twitter google pinterest
Slot Bassano

ROMA - Tutto il centro di Bassano «ma anche i quartieri all'esterno delle mura e quelli più distanti di Campese e Rubbio diventano da oggi "zona rossa"» per le installazioni delle slot machine: è quanto dice al Corriere del Veneto l'assessore alla pianificazione urbana sostenibile Linda Munari, dopo l’entrata in vigore del regolamento che individua «i luoghi sensibili attorno ai quali, per un raggio di cinquecento metri in linea d'aria, da oggi non sarà più possibile aprire nuove sale da gioco o installare nuove slot machine oltre a quelle già esistenti», dice il sindaco Riccardo Poletto.

Il Comune ha «individuato 144 luoghi sensibili attorno ai quali sarà vietato da oggi qualsiasi nuova attività legata a sale gioco e slot - ha aggiunto l’assessore Munari - Si tratta di istituti scolastici di ogni tipo, centri ricreativi e luoghi di aggregazione, impianti sportivi, luoghi di culto e parchi pubblici».

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password