Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/01/2017 alle ore 20:32

Attualità e Politica

23/09/2016 | 17:16

Slot, De Corato (FDI): «Regione Lombardia ha investito nel contrasto al gioco patologico, dal Governo solo incertezze»

facebook twitter google pinterest
Slot De Corato FDI Regione Lombardia gioco patologico

ROMA - «Lo Stato ha avuto un comportamento a dir poco ondivago rispetto alla lotta alle slot. Al contrario Regione Lombardia ha agito a 360°, senza guardare in faccia nessuno ma pensando solo alla salute dei cittadini. Tanto che i numeri ci danno ragione: da noi le sale slot sono diminuite del 16% e quelle VLT dell'8%, mentre a livello nazionale le prime sono calate solo del 13% e le seconde sono addirittura aumentate del 6%». Lo dichiara Riccardo De Corato, capogruppo FDI alla Regione Lombardia che - ricorda - «ha investito 3 milioni di euro per finanziare progetti contro la ludopatia nei Comuni: interventi di prevenzione, sensibilizzazione, informazione e comunicazione. I gestori di sale gioco devono inoltre obbligatoriamente svolgere la formazione (a carico loro) entro 6 mesi dall'installazione del primo apparecchio, per imparare a gestire la relazione con la clientela a rischio ludopatia». Poi ci sono le attività di controllo e le sanzioni messe in campo dai comuni. Quello che non ha ancora voluto fare Renzi l'ha fatto la Regione», ha concluso. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password