Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/07/2017 alle ore 20:42

Attualità e Politica

20/04/2017 | 11:45

Gioco online, Bottone (Monopoli): «La crescita del settore è armonica con altre offerte presenti su Internet»

facebook twitter google pinterest
bottone salerno monopoli giochi

FISCIANO (SA) - «Analizzando i dati di spesa negli ultimi anni, l'effetto di crescita dell'online è molto marginale, per l'elevato pay out. Dal 2010 al 2016 la spesa - che è l'indicatore più significativo per analizzare l'evoluzione dell'online - resta schiacciata, una dinamica che non vale solo per l'online ma per l'intero comparto». Lo ha detto Danilo Bottone, funzionario dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, nel corso del convegno "Gioco online: problemi, opportunità e strategie future".

«Nel 2016 il mercato online - ha proseguito - ha fatto registrare 1018 milioni di euro spesi, di cui 438 milioni rappresentano la quota online di giochi anche su rete fisica, 580 milioni sono esclusivamente online. La crescita del settore è armonica con altre offerte su internet ed è dovuta anche alla crescita dell'offerta e alla legalizzazione dei concessionari che prima erano ".com"». A fronte di una crescita del 10% dei conti gioco, ha concluso Bottone, «anche grazie allo spostamento sul circuito legale, i giocatori attivi restano sempre il 22% del totale. Il mercato si sta spostando in modo graduale ma deciso sull'utilizzo di smartphone o tablet, adesso intorno al 23%. L'offerta legale consente di riconoscere il giocatore, tutelando anche i minori, oltre a fornire degli strumenti di auto limitazione».
PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password