Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/07/2017 alle ore 18:00

Attualità e Politica

17/02/2017 | 10:59

Scommesse, Corte di Cassazione conferma condanna per uso illecito di carta di credito

facebook twitter google pinterest
cassazione scommesse carta di credito

ROMA - La Settima sezione penale della Corte di Cassazione ha dichiarato inammissibili i ricorsi di due indagati condannati dalla Corte di Appello di Milano per aver utilizzato la carta di credito di una terza persona per effettuare scommesse online. “Non emergono, nella valutazione delle prove, evidenti illogicità, risultando, invece, l'esistenza di un logico apparato argomentativo sulla base del quale si è pervenuti alla conferma della sentenza dì primo grado”, si legge nella sentenza. “Vengono infatti illustrate, in modo esaustivo, le argomentazioni sulla base delle quali è stato riconosciuto il ripetuto utilizzo da parte dei ricorrenti, in concorso con un terzo complice, non impugnante, della
carta di credito” appartenente alla terza persona. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password