Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/05/2017 alle ore 20:33

Attualità e Politica

06/04/2016 | 18:17

Riordino giochi, Garavaglia (Conf.Regioni): “Scadenza del 30 aprile potrebbe slittare di due settimane”

facebook twitter google pinterest
conferenza unificata giochi garavaglia baretta

ROMA -  “Non sappiamo se la scadenza del 30 aprile sarà rispettata, ma grossomodo ci siamo e anche con un ritardo di una settimana o due dovremmo trovare l’accordo”. E’ quanto ha dichiarato ad Agipronews Massimo Garavaglia, coordinatore della Commissione Affari finanziari della Conferenza delle Regioni, all’indomani dell’incontro al Mef con il sottosegretario Pier Paolo Baretta, nel quale è stata affrontata la questione dei giochi. Entro la fine del mese, come deciso nella legge di stabilità, la Conferenza unificata dovrà occuparsi della distribuzione dell’offerta sul territorio, ma per ora non è stata ancora fissata la data per l’incontro. “Con il sottosegretario ci rivedremo tra una settimana, dieci giorni, per approfondire ulteriormente la situazione”. In attesa della nuova riunione con il sottosegretario, la questione rimane in sospeso anche in Conferenza Regioni, la cui prossima seduta è in programma il 14 aprile. “Non credo che per quella data affronteremo la discussione”, ha concluso Garavaglia. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password