Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/07/2017 alle ore 20:42

Attualità e Politica

05/07/2017 | 11:48

Camera, Dl Banche: presentato emendamento sui Gratta e Vinci

facebook twitter google pinterest
dl banche gratta e vinci emendamento

ROMA - Prorogare la concessione del Gratta e Vinci e integrare il Fondo solidarietà previsto per i piccoli investitori. È quanto chiede l’emendamento presentato al Dl banche, attualmente all’esame della Commissione Finanze della Camera, dai deputati Pietro Laffranco e Sandra Savino  (Pdl). Nella proposta alle “Disposizioni urgenti per la liquidazione coatta amministrativa di Banca Popolare di Vicenza SpA e di Veneto Banca SpA”, si chiede di integrare il Fondo con 400 milioni di euro” sia per il 2017 che per il 2018. Per attuare l’integrazione, l’emendamento prevede che “l’Agenzia delle dogane e dei monopoli provvede ad autorizzare la prosecuzione del rapporto concessorio in essere, relativo alla raccolta, anche a distanza, delle lotterie nazionali ad estrazione istantanea, sino al termine ultimo previsto dall’articolo 4, paragrafo 1, dell’atto di concessione, in modo da assicurare nuove e maggiori entrate al bilancio dello Stato in misura pari a euro quattrocento milioni per ciascuno degli anni 2017 e 2018”. LL/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password