Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/08/2017 alle ore 18:04

Attualità e Politica

10/05/2017 | 11:43

Riordino giochi, Albano (PD): «Governo deciso a portare avanti riduzione slot, tessera sanitaria e distanze minime di 150 metri»

facebook twitter google pinterest
giochi Albano PD slot tessera sanitaria distanze minime

ROMA - «Il Governo è deciso a portare avanti quanto avevamo già indicato nella Legge di Stabilità 2016: una sensibile riduzione delle apparecchiature slot e videolotteries, l'utilizzo del tesserino sanitario per l'identificazione del giocatore per le Vpr da remoto, come avviene già per i distributori di sigarette, e l'introduzione di una distanza minima di 150 metri dai luoghi sensibili». Lo ha detto la senatrice Donatella Albano del Partito Democratico al termine dell'incontro dei parlamentari con il sottosegretario all'Economia Pier Paolo Baretta per discutere della proposta di riordino del settore dei giochi. «Restano ancora da definire importanti aspetti quali l'ulteriore regolamentazione del gioco online e i limiti per la pubblicizzazione dei giochi, ma un ulteriore passo avanti è costituito dall'obbligo di interruzione dell'attività di gioco per 6 ore giornaliere. Lo Stato nel 2016 ha incassato 10,5 miliardi dal gioco, 5,8 dalle slot, ma le conseguenze sociali e le infiltrazioni della criminalità organizzata necessitano di una forte risposta, di un maggior controllo da parte dello Stato», ha concluso. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password