Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 26/07/2017 alle ore 20:52

Attualità e Politica

30/06/2017 | 09:15

Riordino giochi, Baretta (MEF): «Nessuna proroga delle concessioni al 2022, entro luglio accordo in Conferenza unificata»

facebook twitter google pinterest
giochi Baretta MEF proroga concessioni Conferenza unificata

ROMA - «Il Governo non sta lavorando a una proroga» delle gare e delle concessioni al 2022. «Smentisco categoricamente: le gare per il rinnovo delle concessioni ci saranno, anzi, siamo in ritardo su alcune gare perché volevamo che terminasse la Conferenza unificata». Lo assicura il sottosegretario all'Economia Pier Paolo Baretta che, in un post sul suo profilo Facebook smentisce l'ipotesi di proroga circolata nelle ultime ore. «Il nostro obiettivo è chiudere entro luglio l'accordo in Conferenza unificata», scrive il sottosegretario, che prosegue: «Non è pensabile che ci siano proroghe sulle awp da remoto. Qualche mese di rinvio tecnico è possibile ma assolutamente escludo che ci possa essere un rinvio lungo come quello ipotizzato al 2022». RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password