Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 25/02/2017 alle ore 21:06

Attualità e Politica

15/02/2017 | 18:11

Giochi, a Castelfiorentino (FI) in arrivo regolamento anti-ludopatia

facebook twitter google pinterest
giochi castelfiorentino ludopatia

ROMA - Un regolamento per arginare il fenomeno del gioco patologico a Castelfiorentino, in provincia di Firenze. È quanto ha annunciato l’assessora Laura Rimi, che ha ricevuto dal Sindaco la delega ai giochi: «È troppo presto per parlare di misure precise, ma è fondamentale parlare della questione ludopatia per aumentare la conoscenza e la sensibilizzazione su questo problema. Ancora il Regolamento è al vaglio e dovrà passare la valutazione della Commissione Atti Normativi e del Consiglio» ha scritto Rimi sul suo profilo Facebook. Tra le misure previste dal provvedimento dovrebbe esserci il divieto di esporre cartelli relativi alle vincite nelle vetrine delle ricevitorie, mentre è ancora allo studio la possibilità di ridurre gli orari di apertura e funzionamento di sale e slot machine. Il regolamento dovrebbe essere presentato in Commissione a marzo e poi passare al vaglio del Consiglio tra aprile e maggio. «So che il Consiglio sta lavorando alacremente su alcune misure di contrasto, che riescano a superare quella contraddizione in termini per cui lo Stato lamenta questa patologia diffusa, ma allo stesso tempo la tutela come propria entrata» ha spiegato invece il Sindaco Alessio Falorni su Facebook. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

giochi controlli latina scommesse slot vlt

Gioco e minori: controlli e sanzioni nella provincia di Latina

25/02/2017 | 17:38 ROMA  -  Maxi controllo sul territorio da parte dei Commissariati di Polizia della provincia di Latina, per contrastare una serie di illeciti e aumentare il senso di sicurezza percepito dai cittadini. Tra i controlli effettuati,...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password