Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/05/2017 alle ore 16:11

Attualità e Politica

16/05/2017 | 13:30

Giochi, in provincia di Ragusa sanzioni per tre sale

facebook twitter google pinterest
giochi ragusa controlli

ROMA - Sospensione di licenze e cessazione dell’attività abusiva. È il bilancio dei controlli effettuati dalla Polizia di Stato e dalla Guardia di Finanza in provincia di Ragusa, dove sono stati ispezionati esercizi pubblici, sale giochi, e sale scommesse. Il questore, Giuseppe Gammino, ha disposto diversi provvedimenti amministrativi in seguito alle violazioni riscontrate: per il titolare di una sala giochi di Modica sono arrivati venti giorni di sospensione della licenza per non avere osservato l’orario di chiusura, per aver impiegato nell’attività una persona non autorizzata e per non avere tenuto esposta la licenza. A Monterosso Almo è stata invece disposta la sospensione di sette giorni per la presenza all’interno di un negozio di un apparecchio in più rispetto al numero di quelli autorizzati. Infine, sempre a Modica, è arrivata la cessazione dell’attività abusiva per un circolo privato all’interno del quale si svolgevano giochi di carte. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password