Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/06/2017 alle ore 20:31

Attualità e Politica

06/06/2017 | 09:05

Giochi, Spinelli (Osservatorio Toscana): «Favorire il gioco “abile” per combattere la ludopatia»

facebook twitter google pinterest
giochi spinelli toscana

ROMA - Sfida a scacchi e dama in un’iniziativa dedicata alla lotta contro la ludopatia. Sulla Terrazza Mascagni di Livorno si è svolta la prima delle due giornate conclusive dell’iniziativa realizzata nell’ambito del programma «Scuola e città» 2016/17 dal Cred, in collaborazione con Asd Livorno scacchi, Asd Circolo damistico livornese e Lega Consumatori. Buone notizie arrivano dalla Regione. «Nel piano di contrasto alla ludopatia lo abbiamo presentato come giunta regionale, come modello da esportare – ha detto Serena Spinelli, dell’Osservatorio sulla dipendenza dal gioco, riportata da “La Nazione” – il che potrebbe avvenire già dal prossimo anno scolastico. L’intento è lavorare sulle giovani generazioni, promuovendo il “gioco abile” che non sia affida alla sorte o alla probabilità». Quanto alla recente bocciatura del regolamento comunale anti slot da parte del Tar la vicesindaco Stella Sorgente ha assicurato: «Non ci fermeremo, stiamo già lavorando a un nuovo testo ispirato dal regolamento realizzato dal Comune di Prato». RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password