Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/04/2017 alle ore 12:45

Attualità e Politica

20/04/2017 | 10:45

Gioco online, Rodano (Playtech): «Nel futuro del mercato decisive responsabilità e trasparenza»

facebook twitter google pinterest
gioco online rodano

FISCIANO (SA) - «Il gioco nel mondo vale 346 miliardi in profitti lordi, circa dieci per cento online, in Italia si gioca in prevalenza su rete fisica. Sono 269 le autorità di regolazione statale, 10 mila operatori e 1 miliardo di giocatori e 400 fornitori di tecnologia». Così Francesco Rodano, Chief Policy Officer di Playtech, nel suo intervento al convegno "Gioco online: problemi, opportunità e strategie future" in corso a Fisciano (Salerno). «Il futuro dei mercati nazionali già regolamentati - ha proseguito - passa dalla responsabilità sociale, punto su cui sta implementando gli sforzi ad esempio la Gambling Commission nel Regno Unito. Un obiettivo che si può ottenere con l'attuale tecnologia, spostando le risorse oggi disponibili per il marketing. Ancora in Uk l'antitrust ha aperto una grande inchiesta sulla trasparenza e la correttezza, che ha riguardato tra l'altro le clausole nei contratti tra utenti e operatori, oltre alla visibilità delle offerte nella comunicazione pubblicitaria. Si va verso una situazione in cui la comunicazione commerciale sarà più chiara e trasparente. Un mercato ben regolamentato è un ambiente che porta vantaggi a tutti gli attori in gioco: autorità, utenti, operatori e fornitori».
PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password