Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/07/2017 alle ore 18:00

Attualità e Politica

20/04/2017 | 16:43

Caso Global Starnet, dipendenti scrivono a Prefetto, Anac e Monopoli: “Salvaguardare i lavoratori”

facebook twitter google pinterest
global starnet anac decadenza monopoli lettera dipendenti

ROMA - Un incontro per “ricevere informazioni sulla salvaguardia occupazionale dei lavoratori impiegati presso l’azienda”. È quanto chiedono i dipendenti di Global Starnet in una lettera inviata all’Anac, al Prefetto di Roma e all’Agenzia Dogane e Monopoli, in cui viene proclamato lo stato di agitazione.
A fine marzo i Monopoli hanno disposto la decadenza della concessione per la società a causa del mancato adempimento di obblighi contrattuali e per l’esaurimento del rapporto fiduciario tra Stato e concessionario. Lo scorso febbraio, inoltre, l’Anac ha chiesto al Prefetto di Roma il commissariamento della società, in seguito all’inchiesta "Rouge et noir" della Procura di Roma, che ha accusato il proprietario Francesco Corallo di evasione fiscale e riciclaggio. “Ricordiamo alle autorità preposte - si legge nella lettera - che circa 170 lavoratori sono alla diretta dipendenza della società, nonché ulteriori 90 - 100 lavoratori che operano nell'indotto, i quali nulla hanno a che fare con le vicende giudiziarie che sono all'origine del probabile commissariamento o peggio decadenza della concessione”. I dipendenti sottolineano infine che “la Global Starnet, continua ad operare proficuamente sul mercato nonostante i lavoratori giacciano ancora in uno stato di insicurezza e disagio vista l'assenza di risposte certe circa il futuro dell'Azienda e della loro stessa occupazione”.  RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password