Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 25/07/2017 alle ore 20:45

Attualità e Politica

11/05/2017 | 09:05

Giochi, Gori (Sindaco di Bergamo): "Governo si è impegnato a ridurre slot, obiettivo da portare avanti"

facebook twitter google pinterest
gori sindaco bergamo giochi

ROMA - “Dopo aver posto rimedio alla situazione di Bergamo, ho portato avanti una battaglia anti-slot a livello nazionale: il governo si è impegnato a ridurre il numero di slot del 50%. Vale la pena farlo: non possiamo stare a guardare inerti”. Lo ha detto Giorgio Gori, sindaco di Bergamo, nel corso del suo intervento alla conferenza “Con il gioco d’azzardo non si vince”, che si è svolta al Comune di Asti. "I governi hanno visto nel gioco d’azzardo un’ulteriore opportunità per fare cassa. - ha ricordato Gori - A Bergamo il problema era enorme: abbiamo cercato di dare una dimensione analitica al problema, raccogliendo dati per più di un anno. Abbiamo fatto quindicimila interviste e abbiamo scoperto che i minorenni sono coinvolti nel gioco. Ho ridotto il numero di ore per il gioco, ho imposto una distanza minima fra slot e luoghi sensibili, ho vietato che si appendessero cartelli di vincite fuori dai bar. Un po’ come il fumo passivo, così esiste anche l’azzardo passivo: il danno si spalma anche su familiari, lavoro e comunità".

“Asti è stata la prima città del Piemonte ad adottare un regolamento limitativo, riducendo il numero di ore diurne per il gioco a quattro. Si tratta di un problema culturale: le persone riempiono la loro solitudine con il gioco”, ha detto il sindaco di Asti Fabrizio Brignolo, circa le misure restrittive attuate dall’attuale amministrazione per arginare il gioco patologico. 

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Giochi Astro dipendenza

Giochi, Astro: «La dipendenza non si arresta con un logo»

25/07/2017 | 18:05 ROMA - I marchi "No Slot" istituiti da Regioni e Comuni non servono a tutelare le fasce più deboli della popolazione dal rischio della dipendenza da gioco: è la posizione dell'associazione dei gestori Astro. Con il marchio "No Slot"...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password