Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/01/2017 alle ore 12:58

Attualità e Politica

07/10/2016 | 12:53

Limiti orari a Napoli, Consiglio di Stato respinge l’appello dei gestori

facebook twitter google pinterest
limiti orari napoli consiglio stato giochi

ROMA - La Quinta sezione del Consiglio di Stato ha respinto l’appello presentato dai gestori delle sale bingo di Napoli contro il regolamento comunale entrato in vigore il 17 agosto, che limita l’apertura delle sale giochi dalle 9 alle 12 e dalle 18 alle 23. Arriva però una prima apertura da parte dei giudici, per i quali la questione dovrà essere necessariamente approfondita in sede di merito al Tar Campania, “da fissarsi auspicabilmente in tempi brevi”. Tuttavia, il Collegio spiega nell’ordinanza che “nel bilanciamento fra i diversi interessi pubblici e privati che nel caso in esame vengono in rilievo (alcuni dei quali riguardanti la sfera dei diritti inviolabili quale quello alla salute), il Collegio ritiene preferibile l’opzione che consenta di pervenire alla decisione di merito in primo grado senza che vengano ulteriormente modificati, allo stato, gli orari fissati dal Comune di Napoli”. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

match fixing 888 Essa

Lotta al match fixing, 888sport si unisce all’Essa

18/01/2017 | 12:05 ROMA - Il livello di controllo della European Sports Security Association (Essa) per contrastare il match fixing è sempre più esteso: 888sport ha appena sottoscritto un accordo di collaborazione con l’associazione...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password