Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 19/08/2017 alle ore 20:32

Attualità e Politica

09/06/2017 | 13:42

Match fixing, Gravina (Lega Pro): «Nel 2016/2017 meno di dieci partite segnalate al Viminale»

facebook twitter google pinterest
match fixing gravina lega pro viminale scommesse

ROMA - Nella stagione 2016/2017 la Lega Pro ha segnalato «meno di dieci partite» per flusso anomalo di scommesse alla Procura federale, ai Monopoli di Stato e alla task force anti match fixing del Viminale. È quanto ha dichiarato ad Agipronews Gabriele Gravina, presidente della Lega Pro, a margine del convegno "Le azioni di contrasto al match fixing: un impegno primario”, a Roma. «Rispetto allo scorso anno c'è stata una diminuzione di circa il 50% di partite segnalate», ha spiegato il presidente.

Un calo dovuto a diversi fattori tra cui un controllo più serrato delle scommesse da parte degli organi di giustizia sportiva. Come spiegato dal viceprocuratore federale, Gianfranco Melaragni, da quest'anno la Procura si è avvalsa si un monitoraggio approfondito su un database che incrociava i dati delle scommesse fisiche con quelle online. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password