Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 16/08/2017 alle ore 14:15

Attualità e Politica

05/10/2016 | 14:19

Scommesse, senatori Pd: «Inaccettabile Intralot sponsor della Nazionale»

facebook twitter google pinterest
scommesse intralot nazionale vaccari mirabelli

ROMA - «La Federazione italiana gioco calcio ha diffuso oggi la notizia che Intralot, il network multinazionale di scommesse e giochi online, sarà  Premium Sponsor delle nostre Nazionali di calcio. Si tratta di un accordo inaccettabile e per questo chiediamo alla FIGC di ripensare questa scelta scellerata e di fare dietrofront». Lo dicono i senatori dem Franco Mirabelli e Stefano Vaccari, rispettivamente capogruppo del Pd in Commissione Antimafia, nonché primo firmatario del ddl di riordino dei giochi, e responsabile del comitato della stessa commissione sul gioco legale e illegale.  L’associazione del marchio con la Nazionale, «se pure affiancata in teoria da campagne contro la ludopatia, non è compatibile con la battaglia contro il gioco d'azzardo illegale, il contenimento del gioco d'azzardo legale, il contrasto delle dipendenze che lo Stato persegue. Inoltre la scelta, vista la penetrazione mediatica della nostra nazionale di calcio, è in evidente contraddizione con la proibizione della pubblicità sui giochi in tv. Le nostre Nazionali di calcio rappresentano valori di tutt'altro tenore e per questo FIGC - concludono i senatori dem - deve al più presto tornare sui propri passi». RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Giochi controlli Pavia slot

Giochi, controlli a Pavia: sigilli a 57 slot in 23 locali

14/08/2017 | 11:16 ROMA - Controlli a tappeto in 139 sale giochi di Pavia da parte di una task force di 5 vigili: sigillate 57 slot machine in 23 esercizi a causa di una serie di irregolarità. «Un’attività di controllo prevista...

betaland

Giochi: Betaland, utili al top a luglio

11/08/2017 | 16:57 ROMA - Le performance di OIA Services LTD continuano a essere tra le più interessanti nel settore delle scommesse sportive del gioco regolamentato italiano. A Giugno ed a Luglio OIA Services LTD ha mantenuto la propria posizione...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password