Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/05/2017 alle ore 11:28

Attualità e Politica

28/01/2016 | 10:42

Sentenza corte Ue su caso-Laezza: "Non in discussione il sistema di concessioni italiano"

facebook twitter google pinterest
sentenza corte di giustizia ue caso laezza

LUSSEMBURGO - La Corte di Giustizia Ue, nella sentenza sul caso-Laezza, non mette in discussione l'impianto generale del sistema italiano dei giochi pubblici: "La causa Laezza - è scritto al punto 20 - verte unicamente sulla compatibilità con il diritto Ue dell'articolo 25 della convenzione di concessione e non può essere analizzato come diretto a mettere in questione nel suo insieme il nuovo sistema di concessioni istituito in Italia nel 2012 nel settore del gioco d'azzardo".
NT/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Giochi bologna consiglio direttivo astro

Giochi: oggi a Bologna il Consiglio direttivo di Astro

24/05/2017 | 11:28 ROMA - Il Consiglio Direttivo di Astro si riunirà oggi a Bologna. Diversi  - e tutti di notevole rilievo - gli argomenti all’ordine del giorno, si legge in una nota dell'associazione. Dopo il discorso introduttivo...

Tar Bolzano

Giochi, Tar Bolzano sospende decadenza della sala Bellagio

24/05/2017 | 10:09 ROMA - Il Tar Bolzano ha accolto la domanda cautelare presentata dalla società Alpigame Tre, titolare della sala giochi "Bellagio Game Club" nel capoluogo, per la quale la Provincia ha disposto la decadenza dell'autorizzazione....

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password