Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 09/12/2016 alle ore 20:28

Attualità e Politica

29/11/2016 | 12:15

Gioco patologico, Manna (Regione Piemonte): "Necessario avere dati scientifici affidabili"

facebook twitter google pinterest
Gioco patologico Manna Piemonte

ROMA - "Esiste un'enorme necessità di acquisire e sviluppare conoscenze e modelli sui fenomeni clinici e sociali legati al gioco. Non dobbiamo mai smettere di pretendere, a livello nazionale, che un osservatorio sul fenomeno del gioco produca e pubblichi dati epidemiologici di elevata affidabilità scientifica". È il messaggio inviato da Gaetano Manna, del settore Programmazione sanitaria dell'assessorato alla Tutela della salute e sanità della Regione Piemonte, al convegno "Gioco d'azzardo tra prevenzione e cura" in corso a Roma. "Quanto prima sarà riavviata la collaborazione tra Regioni e province autonome e i soggetti che si occupano di dipendenze. Il contrasto al gioco patologico dovrà mettere in campo una forte sinergia tra tutti i soggetti", ha continuato. "I piani di contrasto al gioco patologico, da presentare a breve al ministero della Salute per accedere al fondo nazionale, rappresenteranno un banco di prova importante per convergere sugli obiettivi strategici di rilevante importanza", ha concluso.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Scommesse Civitavecchia

Scommesse, Civitavecchia: scoperti tre locali senza licenza

09/12/2016 | 10:45 ROMA - La Polizia di Civitavecchia ha scoperto tre locali che offrivano al pubblico scommesse su eventi sportivi senza autorizzazione e denuncerà il tutto all'autorità giudiziaria, per il reato di frode in competizioni...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password