Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 09/12/2016 alle ore 20:28

Attualità e Politica

24/10/2016 | 18:37

Giochi, Emilia Romagna: M5S chiede più limitazioni a locali con slot

facebook twitter google pinterest
emilia romagna slot

ROMA - “Dopo l'approvazione del testo unico saremo una Regione più forte nella lotta contro le mafie. Sarà una legge di cui andare orgogliosi”. Così il capogruppo Pd Stefano Caliandro, alla vigilia dell'approvazione in assemblea legislativa che prevede l'approvazione della maxi-legge contro le mafie dell'Emilia-Romagna. Ma il M5S chiedono di più. In particolare sul gioco d'azzardo: "Oltre a prevedere incentivi per gli esercenti con marchio Slot FreE-R bisognerebbe programmare limitazioni a quelle attività che detengono apparecchi per il gioco d'azzardo", scrive in una nota la consigliera Giulia Gibertoni. "Il M5S - ricorda- ha già provveduto a presentare, sul tema, emendamenti al testo unico sulla legalità, occorre però l'impegno di tutti". Gibertoni è intervenuta a margine della seduta in commissione di oggi. Con la nuova direttiva è previsto per i gestori con il marchio Slot FreER un premio "anche del 5% sul punteggio totale". RED/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Scommesse Civitavecchia

Scommesse, Civitavecchia: scoperti tre locali senza licenza

09/12/2016 | 10:45 ROMA - La Polizia di Civitavecchia ha scoperto tre locali che offrivano al pubblico scommesse su eventi sportivi senza autorizzazione e denuncerà il tutto all'autorità giudiziaria, per il reato di frode in competizioni...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password