Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/12/2016 alle ore 20:21

Attualità e Politica

09/11/2016 | 09:57

Tar Lazio, in decisione ricorso Agcai contro pagamento somme residue di tassa 500 milioni

facebook twitter google pinterest
tar lazio agcai bookmaker

ROMA - È stato mandato in decisione il ricorso al Tar Lazio dell'associazione Agcai contro il pagamento dei 160 milioni non versati dalla filiera slot e vlt, parte della tassa da 500 milioni prevista dalla legge di stabilità 2015 - rinviata alla Corte Costituzionale dallo stesso Tar un anno fa - e poi abrogata quest'anno. Agcai ha chiesto alla Seconda sezione un'istanza sospensiva alle note dei concessionari che a inizio anno hanno sollecitato il pagamento della somma residua: l'associazione chiede una distribuzione basata sulla redditività dei gestori, le società replicano che le disposizioni contenute nella stabilità 2016 (che oltre all'abrogazione prevedono il pagamento delle somme non versate "in maniera proporzionale al compenso effettivamente trattenuto dai singoli operatori della filiera, come stabilito sulla base dei relativi accordi contrattuali") fanno riferimento ai contratti già esistenti. Il Collegio si è riservato la possibilità di decidere in forma semplificata, ed è dunque possibile una sentenza breve entro un paio di settimane. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password