Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 10/12/2016 alle ore 20:48

Attualità e Politica

18/10/2016 | 13:13

Australia, Tatts e Tabcorp puntano alla fusione: insieme valgono 6,5 miliardi di euro

facebook twitter google pinterest
Australia Tatts Tabcorp fusione

ROMA - Unire gli sforzi con una fusione per comptere meglio con i concorrenti, in particolare quelli del settore online: è l’obiettivo a cui puntano i due operatori australiani Tatts Group e Tabcorp, che hanno avviato una trattativa per la fusione. Se dovesse andare in porto il nuovo soggetto, formato da due delle principali aziende del settore giochi - avrebbe un valore stimato in 9,34 miliardi di dollari australiani, pari a 6,5 miliardi di euro. L’annuncio ufficiale potrebbe arrivare nei prossimi giorni, ma le due aziende hanno già rilasciato un comunicato generico di avviso agli investitori, rifiutando però di fornire maggiori dettagli. Tatts è la più antica azienda nel settore lotterie in Australia - è stata fondata 135 anni fa - e una valutazione da 5,3 miliardi di dollari, mentre Tabscorp è la maggiore azienda nazionale nel settore scommesse, valutata 4,1 miliardi. Insieme controllerebbero circa i due terzi del settore giochi in Australia, un mercato da 3,5 miliardi di dollari, circa 2,4 miliardi di euro.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Scommesse Civitavecchia

Scommesse, Civitavecchia: scoperti tre locali senza licenza

09/12/2016 | 10:45 ROMA - La Polizia di Civitavecchia ha scoperto tre locali che offrivano al pubblico scommesse su eventi sportivi senza autorizzazione e denuncerà il tutto all'autorità giudiziaria, per il reato di frode in competizioni...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password