Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 07/12/2016 alle ore 20:34

Attualità e Politica

28/06/2016 | 17:59

Commissione Antimafia, La relazione: «Necessaria strategia globale di prevenzione e contrasto dell'illegalità»

facebook twitter google pinterest
Commissione Antimafia relazione

ROMA - Una «strategia globale coordinata di prevenzione e di contrasto» per assicurare la legalità nel settore dei giochi, delineando «un sistema ben strutturato che colleghi il rispetto delle normative antimafia e antiriciclaggio con le ispezioni amministrative, le verifiche tributarie e il monitoraggio continuo e capillare delle tecnologie elettroniche e informatiche»: è la proposta del Comitato sulle infiltrazioni della criminalità nei giochi che, nella bozza di relazione presentata alla Commissione Antimafia, sollecita la creazione di «un sistema che sia in grado di garantire la "continuità di processo", la condivisione delle informazioni e il coordinamento sulla sicurezza informatica delle reti critiche funzionali a questo settore». Nell'ambito di una riforma strutturale del sistema dei giochi, «è necessario ripristinare una condizione di "equilibrio di legalità" intervenendo sia sul lato dell’offerta» - con la riduzione degli apparecchi prevista dall’ultima legge di stabilità, ma ipotizzando anche «una diversa articolazione, tipologia e configurazione sul territorio dei punti di gioco» - sia «sul versante della vigilanza, intervenendo sul sistema di governance con l’obiettivo di rendere più efficace il sistema di supervisione e il quadro dei controlli», con «la centralizzazione di qualunque dato o informazione giudiziaria riguardanti il gioco». MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password