Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 07/12/2016 alle ore 17:11

Attualità e Politica

19/02/2016 | 12:20

Dl Competitività, Faenzi (FI): «Delega al Governo per la riforma dell'ippica va nella giusta direzione»

facebook twitter google pinterest
Dl Competitività Faenzi FI ippica

ROMA -  «Il settore ippico, nonostante sia caratterizzato da una tradizione di eccellenza e un forte radicamento nel Paese, non è stato adeguatamente considerato negli ultimi anni» ma la delega che il collegato agricolo «affida al Governo per il riassetto delle modalità di finanziamento e gestione delle attività di sviluppo e promozione del comparto, va nella giusta direzione». Lo ha detto la deputata Monica Faenzi nel corso della discussione, in Aula alla Camera, sul collegato agricolo, licenziato ieri da Montecitorio e rimandato al Senato. «L'assenza di significativi interventi di svolta, unitamente ai ritardi dettati dai nuovi meccanismi di governance del settore, hanno contribuito in questo periodo in forma negativa ad accentuare il declino dell'ippica, anche a causa dell'assenza di iniziative legislative ad hoc, in grado di fornire risposte agli operatori e all'intera filiera», ha ricordato la deputata. «L'auspicio tuttavia è che questa volta, non si perda ulteriore tempo, in considerazione che il mondo dell'ippica italiana va tutelato e rilanciato, come la sua gloriosa storia merita», ha continuato, esortando il Governo affinché in questa parte che rimane della legislatura, vi siano maggiore attenzione» e «mirate iniziative legislative volte a sostenere il settore ippico, salvaguardando l'esistenza stessa della filiera nazionale nelle sue componenti migliori, sia ripristinando le riduzioni finanziarie previste, sia accelerando gli interventi volti al funzionamento reale dell'organo di gestione della Lega ippica italiana». MSC/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

betsson ippica racebets

Giochi online: Betsson acquisisce RaceBets

07/12/2016 | 17:11 ROMA - Betsson AB, gruppo internazionale attivo nel settore dei giochi online, ha acquisito RaceBets, operatore specializzato nella raccolta ippica online che detiene licenze valide in Gran Bretagna, Irlanda, Malta e Germania. Si tratta...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password