Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 10/12/2016 alle ore 20:48

Attualità e Politica

07/10/2016 | 11:43

EGR Awards 2016, a Sportradar il premio come Miglior fornitore di software e servizi

facebook twitter google pinterest
EGR Awards 2016 Sportradar

ROMA - Betradar, brand di Sportradar, multinazionale specializzata nell’analisi e nel monitoraggio dei flussi di scommesse e nella fornitura di contenuti e servizi per i bookmaker, si è aggiudicata il premio come miglior fornitore di software e servizi agli EGR Italy Awards 2016. Il riconoscimento, ottenuto durante la manifestazione di mercoledì scorso all’Hotel Rome Cavalieri, rappresenta una conferma del lavoro svolto e una sfida vinta con successo, grazie all'offerta in continua crescita e orientata a rispondere prontamente alle richieste del mercato e dei propri clienti. Fra le decine di prodotti e servizi offerti in Italia, risaltano nel corso dell'ultimo anno la piattaforma MTS (managed trading service), una serie di nuovi feeds legati alla specifica offerta dei Concessionari italiani, la soluzione di backup  ad hoc dei risultati di tutti gli eventi offerti (anche Live) mantenuta per 10 anni come richiesto dalle regole relative al Palinsesto Complementare, l'offerta di una serie di nuovi betting markets specifici per l'Italia, lo streaming Live sia online (LCO) che nelle agenzie (LCR) con contenuti ogni giorno piú ricchi ed esclusivi (Bundesliga , NBA ed MLB fra le ultime novità annunciate) nonché i giochi virtuali con in testa Calcio e Basket. 
Gli EGR Italy Awards 2016, a conclusione di una giornata ricca di workshop e convegni, hanno visto la partecipazione e dei principali operatori online e retail operanti sul mercato italiano riuniti per celebrare l'eccellenza raggiunta nel settore nel corso degli scorsi 12 mesi. A ritirare il premio per Sportradar Christian Maglia insieme all'altro Director Sales Srdjan Stankovic con Neale Dealey, Managing Director Gaming della multinazionale svizzera, il quale, in uno dei panel durante la lunga giornata di lavoro, aveva 'approfittato' per tracciare le linee guida del business dei virtuali spiegando come rendere questo prodotto un successo non solo nelle agenzie ma anche online. Quello dei Virtuals è un mercato sul quale l'azienda ha investito moltissimo lanciando a maggio la propria versione multi match a Torneo, in fase di certificazione/collaudo anche nel mercato italiano, ottenendo importanti risultati. "Oltre 55 nuovi clienti acquisiti solo negli ultimi mesi; un'offerta completa grazie agli ultimi prodotti lanciati, come il miglior calcio virtuale disponibile oggi sul mercato presentato a maggio, e prima ancora il basket, dotato della stessa tecnologia. I successi raccolti quest'anno - ha dichiarato Dealey - sono il risultato di una strategia orientata alle migliori performance possibili, a una continua e costante ricerca della perfezione del prodotto. Nel caso dei virtuali, abbiamo investito sull'eccellenza in termini di personale tecnico e sviluppatori, riuscendo così a offrire un prodotto di alta qualità, modellato per il betting”.  RED/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Scommesse Civitavecchia

Scommesse, Civitavecchia: scoperti tre locali senza licenza

09/12/2016 | 10:45 ROMA - La Polizia di Civitavecchia ha scoperto tre locali che offrivano al pubblico scommesse su eventi sportivi senza autorizzazione e denuncerà il tutto all'autorità giudiziaria, per il reato di frode in competizioni...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password