Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 07/12/2016 alle ore 12:52

Attualità e Politica

01/04/2016 | 13:33

Sponsor e giochi, le linee guida dell’ESA: legalità, trasparenza e tutela dei minori

facebook twitter google pinterest
European Sponsorship Association giochi

ROMA - Rispetto delle leggi, trasparenza assoluta, tutela dei minori e altri soggetti vulnerabili. Questi i principi contenuti nelle linee guida elaborate e pubblicate oggi dalla European Sponsorship Association per le società di gioco che offrono sponsorizzazioni. Un codice elaborato in collaborazione con la European Gaming and Betting Association (EGBA) e la Remote Gambling Association (RGA), che rappresentano i maggiori operatori di gioco europei. “I soggetti che ricevono sponsorizzazioni dovrebbero effettuare controlli adeguati e accettare partnership solo con operatori di gioco autorizzati che soddisfano tutti i requisiti di legge del paese in cui operano”, si legge nel documento. Gli operatori devono conoscere alla perfezione i regolamenti sulle sponsorizzazioni e queste ultime vanno portate avanti con la massima trasparenza, così come tutti gli eventi collegati. Anche i consulenti e le agenzie impegnate nella sponsorship devono essere a conoscenza delle leggi oltre che di accorgimenti etici, in modo da evitare il coinvolgimento di soggetti potenzialmente vulnerabili. Da curare particolarmente il rapporto tra sponsorizzazioni e sport, per salvaguardarne l’integrità: nessuna influenza può essere esercitata sugli eventi sponsorizzati e ogni attività sospetta, soprattutto nel caso di scommesse, va prontamente segnalata alle autorità. Da evitare, inoltre, il supporto a manifestazioni in cui sono coinvolti atleti minorenni. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password