Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 02/12/2016 alle ore 18:12

Attualità e Politica

03/10/2016 | 13:56

Giochi, Albano (Garante Infanzia): «L'interesse del minore deve essere preminente»

facebook twitter google pinterest
Giochi Albano Garante Infanzia

ROMA - «Il Governo non può incentivare all’azzardo con la pubblicità - TV, Web, social network e siti sportivi - e contemporaneamente introdurre misure di contenimento e controllo anche e soprattutto a tutela delle persone minori di età». È la denuncia della Garante per l'Infanzia e l'Adolescenza, Filomena Albano, in un editoriale pubblicato oggi sul sito dell'Autorità. «Il superiore interesse del minore deve essere preminente e deve condurre a una riflessione, eticamente orientata, che consenta di garantire il diritto al gioco come sviluppo del benessere psico-fisico del bambino e dell’adolescente», ha concluso. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password