Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 02/12/2016 alle ore 18:12

Attualità e Politica

03/10/2016 | 09:15

Giochi, Bindi (pres. Commissione antimafia): «Infiltrazioni della criminalità avvenute nel rispetto formale delle regole»

facebook twitter google pinterest
Giochi Bindi antimafia Infiltrazioni

ROMA -  «In molti settori - appalti, sanità, gioco d'azzardo, gestione dei rifiuti - le infiltrazioni mafiose sono avvenute nel rispetto formale delle regole». È il messaggio che la presidente della Commissione Antimafia, Rosy Bindi, ha inviato al comitato Addiopizzo in occasione dell'incontro «Quale antimafia per il futuro?» a Palermo. «Penso che la commissione parlamentare antimafia dovrebbe fornire anche una valutazione dell'impatto antimafia di tutte le proposte di legge. Un parere preventivo che aiuti a individuare e chiudere i varchi che, anche nelle norme ordinarie, possono creare indirettamente vantaggi alla criminalità organizzata. La commissione oggi non può farlo, ma si tratterebbe di un'innovazione significativa, dal forte valore simbolico», ha concluso. RED/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password