Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 02/12/2016 alle ore 18:12

Attualità e Politica

30/11/2015 | 18:15

Giochi, IAP: stop allo spot di William Hill, viola il codice di autodisciplina

facebook twitter google pinterest
Giochi IAP spot William Hill

ROMA - Stop dell'Istituto dell'Autodisciplina Pubblicitaria allo spot televisivo del casinò online e da mobile di William Hill, che sponsorizzava un bonus di benvenuto fino a 1.000 euro. Secondo il Giurì, che ha esaminato gli atti e sentito le parti, «la pubblicità diffusa e contestata viola l’art. 28ter del Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale». L'articolo stabilisce che la pubblicità giochi con vincita in denaro «non deve contrastare con l’esigenza di favorire l’affermazione di modelli di comportamento ispirati a misura, correttezza e responsabilità», per garantire «la tutela dell’interesse primario degli individui, ed in particolare dei minori, ad una vita familiare, sociale e lavorativa protetta dalle conseguenze di comportamenti di gioco non responsabile, determinati da eccesso o dipendenza». FP/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password