Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 08/12/2016 alle ore 16:25

Attualità e Politica

27/04/2016 | 18:16

Giochi, Liguria: M5S propone incentivi fiscali a chi disinstalla le slot

facebook twitter google pinterest
Giochi Liguria M5S slot

ROMA - Incentivi fiscali per chi rinuncia alle slot machine nei locali pubblici: è la proposta di legge depositata in Regione Liguria da Andrea Melis (M5S). «Sono necessari la prevenzione e il contrasto alle forme di dipendenza derivanti dal gioco», spiega Melis sottolineando che la proposta di legge «traccia anche le linee di un percorso terapeutico per il recupero sociale di chi non ha un adeguato supporto familiare o la forza di volontà per vincere questa dipendenza». Secondo Melis, «per la maggiore incisività delle forme di tutela e sostegno è necessario un testo unico che tenga conto anche dell'impatto delle sale da gioco sulla sicurezza urbana, la viabilità, l'inquinamento acustico e la quiete pubblica». Tra le novità della anche un meccanismo che premierebbe i locali virtuosi con una temporanea riduzione dell'Irap in caso di rinuncia alle macchinette nei bar e un aumento, invece, per chi promuove giochi. «L'obiettivo è anche quello di potenziare l'Osservatorio Regionale sul gioco d'azzardo patologico», ha concluso Melis. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password