Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 02/12/2016 alle ore 18:12

Attualità e Politica

28/11/2016 | 10:20

Giochi, Vestager (UE): «Valuteremo un'azione per il monopolio in Ungheria»

facebook twitter google pinterest
Giochi Vestager UE Ungheria

ROMA - «La Commissione europea è consapevole del fatto che il quadro giuridico ungherese per il gioco sia stato modificato più volte nel corso degli ultimi anni, di recente nel 2014 e nel 2015, per introdurre un monopolio di Stato per le scommesse sportive e ippiche online, mentre i giochi di casinò online possono essere offerti solo dagli operatori di casinò terrestri che abbiano una licenza in Ungheria. La Commissione sta attualmente valutando se sia il caso di intraprendere una qualsiasi azione. È la risposta di Margrethe Vestager, Commissario europeo per la concorrenza, all'interrogazione dell'europarlamentare Tibor Szanyi (S&D) sul monopolio in Ungheria. «I servizi di gioco d'azzardo non sono soggetti alla normativa comunitaria specifica per il settore. Gli Stati membri possono regolamentare le attività di gioco, sorvegliare e far applicare i regolamenti di gioco, nei limiti stabiliti dalle norme del trattato sul mercato interno. E' anche responsabilità degli Stati membri progettare i propri sistemi fiscali e il proprio modo di organizzare la raccolta delle tasse, purché lo facciano senza violare il diritto comunitario», ha ricordato. MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password