Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 02/12/2016 alle ore 18:12

Attualità e Politica

19/08/2016 | 13:46

Giochi, nuova ordinanza del sindaco di Formia: slot accese solo dalle 10 alle 20

facebook twitter google pinterest
Giochi ordinanza Formia slot

ROMA - Slot accese dalle 10 alle 20, con l’obbligo di comunicare al Comune l’orario praticato: è la nuova ordinanza emessa oggi dal sindaco di Formia, che ribadisce l’indirizzo dettato dal Consiglio Comunale, in attesa di conoscere il giudizio definitivo dei giudici amministrativi sulla precedente ordinanza in materia di orari. Il precedente provvedimento dell'amministrazione comunale prevedeva lo spegnimento delle slot tra le 10 e 20 e una distanza minima di 500 metri tra le sale e i luoghi sensibili (compresi gli stabilimenti balneari). «I risultati si raggiungono solo regolamentando la materia: l'apposizione di limiti e vincoli - quali le distanze dai luoghi sensibili o l’orario di attivazione delle macchinette - appare indispensabile», ha spiegato la delegata alla Legalità, Patrizia Menanno. «Con i provvedimenti adottati negli ultimi due anni, abbiamo avuto un sensibile calo dell’offerta di gioco a Formia, con una contrazione importante sia del numero degli esercizi coinvolti che degli apparecchi disponibili. Significa che il giocatore incallito continuerà a giocare ma anche che quello ‘esordiente’ troverà ostacoli tali da dissuaderlo», ha spiegato il sindaco Sandro Bartolomeo. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password