Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 07/12/2016 alle ore 12:52

Attualità e Politica

18/08/2016 | 14:41

Gioco patologico, Beccalossi (ass. Lombardia): «Legge regionale funziona, sosteniamo i sindaci per contrastare dipendenza»

facebook twitter google pinterest
Gioco patologico Beccalossi Lombardia

ROMA - «Avanti tutta con la legge della Lombardia per il controllo al gioco patologico che è pienamente in vigore e sta producendo i suoi frutti, in controtendenza rispetto alla maggior parte delle altre Regioni. Chiedo a tutti i sindaci lombardi di serrare ancora di più le fila per controllare attraverso la polizia locale eventuali abusi». Lo ha detto Viviana Beccalossi, team leader della Giunta della Regione Lombardia per il contrasto alle ludopatie. «La nostra battaglia prosegue su due fronti: da una parte, come è successo a fine luglio con il rinvio della proposta di riordino sul gioco a livello nazionale, contrastando assieme alle altre Regioni la volontà del Governo di depotenziare le leggi regionali. Dall'altra, a livello locale, continuando a sostenere i Comuni nelle loro attività, per le quali nei prossimi mesi forniremo nuove risorse», ha concluso. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password