Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/12/2016 alle ore 20:21

Attualità e Politica

05/07/2016 | 16:16

Gioco patologico, Binetti (AP): «Monitoraggio dei dati sulla dipendenza è difficile senza norma condivisa»

facebook twitter google pinterest
Gioco patologico Binetti AP

ROMA - «In carenza di una norma condivisa per la raccolta e l'elaborazione dei dati» sulla dipendenza da gioco patologico, «non è possibile monitorare i processi, nè sapere in che misura i servizi offerti hanno favorito il miglioramento delle condizioni personali, familiari e sociali dei soggetti affetti da forme di dipendenza». E' quanto si legge in una nota della deputata Paola Binetti (AP) che rileva come «fin troppo spesso, alle pur scarse norme approvate» sul tema, «non sono seguite azioni concrete efficaci»: per questo, continua, «in mancanza della approvazione della legge che aveva come obiettivi specifici prevenire e curare questo fenomeno, le Regioni si sono attivate con misure diverse». Per la Binetti, «serve evidentemente una legge» che tuteli i giocatori a rischio e «rifletta anche su un costo così alto per il sistema sanitario regionale prima e per il sistema sanitario nazionale subito dopo». RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password