Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 02/12/2016 alle ore 18:12

Attualità e Politica

18/10/2016 | 16:37

Gioco patologico, Giannini (min. Istruzione): "Necessario educare i minori a uso consapevole della rete"

facebook twitter google pinterest
Gioco patologico Giannini ministro istruzione

ROMA - "L'impegno contro il gioco patologico, contro le dipendenze e contro il gioco illegale che coinvolge i minori riporta al centro della società l'uomo nella sua espressione più libera e piena". Lo ha scritto il ministro dell'Istruzione Stefania Giannini, in una lettera inviata agli organizzatori della tavola rotonda "Usura e Azzardo, la parola ai Media", della Consulta Nazionale Antiusura. "Per contrastare questo fenomeno, abbiamo deciso di mettere in campo alcuni progetti insieme al ministero delle Politiche Sociali, sostenendo quei laboratori di cittadinanza democratica condivisa e partecipata promossi in partenariato tra scuole superiori e organizzazioni di volontariato. C'è poi un investimento più profondo sul tema della media and digital literacy che serve ad educare i nostri ragazzi a un uso consapevole della rete e dei nuovi media", si legge nella lettera. "Solo con una padronanza complessiva dei strumenti più innovativi e con una bussola per la navigazione in Internet, riusciremo a prevenire il fenomeno del gioco online per i nostri minori, tanto pervasivo quanto nascosto nella sua fruizione individuale", prosegue il ministro. "Continueremo ad imprimere questo sforzo anche all'interno dell'Osservatorio per il contrasto della diffusione del gioco patologico, insieme ad altre istituzioni, soprattutto quelle locali", conclude Giannini. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password