Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/12/2016 alle ore 20:21

Attualità e Politica

03/10/2016 | 09:25

Gioco patologico, Pustetto (cons. regionale Friuli): «Non serve proibire, necessario agire in accordo con lo Stato»

facebook twitter google pinterest
Gioco patologico Pustetto Friuli

ROMA - «Il problema è complesso: proibire però non serve, dobbiamo trovare forme di persuasione, un equilibrio tra contrastare e non favorire». Lo ha detto il consigliere regionale del Friuli Venezia Giulia, Stefano Pustetto, illustrando la relazione sulla prima applicazione della legge regionale che riguarda la prevenzione, il trattamento e il contrasto della dipendenza da gioco. «Trovare una soluzione non è possibile se non in accordo con lo Stato: la legge regionale non può che muovere dal quella statale e sarebbe importante spingere per una legge voto a livello nazionale», ha spiegato. RED/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password